ICS GIAMPIETRO - ROMANO | Scuola Primaria
151
page,page-id-151,page-child,parent-pageid-143,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-5.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Scuola Primaria

slide_primaria

Avviso inizio Attività Didattiche 2018-19

La Scuola Primaria accoglie bambini/e dai 6 agli 11 anni nella concretezza del loro vissuto e si propone di promuovere la formazione integrale del bambino attraverso un itinerario educativo e didattico graduale e continuo, che sviluppi la personalità in tutte le componenti, per condurlo ad una scoperta di se stesso e del mondo circostante, nel pieno rispetto dei ritmi di crescita ai vari livelli.
GR_slide_secondaria
50

DOCENTI

593

ALUNNI

6

SEZIONI

27

CLASSI

La Scuola Primaria ha il compito di avvicinare l’alunno ad una forma di cultura simbolica che gli consenta un’organizzazione sempre più razionale delle conoscenze. Assume quindi, particolare valore l’acquisizione degli strumenti e delle abilità funzionali  ad un continuo arricchimento culturale per :

– favorire in primo luogo l’apprendimento, nella misura epistemologica, dei nuclei di conoscenza, strumento indispensabile per conseguire processi più ampi.

– facilitare la formazione di un quadro organico di conoscenze nel quale innestare gradatamente gli ulteriori elementi del sapere.

– favorire la formazione di una mentalità aperta, che guardi al futuro.

– far sì che l’apprendimento avvenga alla luce dei valori propri dell’uomo.

L’Istituto Comprensivo “Giampietro-Romano” considera sua finalità la formazione dell’uomo e del cittadino nel rispetto del Dettato Costituzionale, delle Carte Internazionali dei diritti dei bambini e dei ragazzi, delle indicazioni della Commissione Europea a partire da Lisbona 2000 e  degli obiettivi successivamente definiti e condivisi dai paesi membri in un percorso educativo unitario che abbracci l’utenza dai 3 ai 14 anni come sottolineato ormai da tempo nei documenti ministeriali.

L’Istituzione Scolastica opera per conseguire le finalità istituzionali utilizzando l’autonomia didattica, organizzativa e di ricerca e sviluppo che le  attribuisce  il DPR 275/99 e, successivamente alla modifica del titolo V della Costituzione, dalla  Costituzione stessa.

L’Istituto Comprensivo “Giampietro-Romano”ritiene  che  formare l’uomo e il cittadino significhi in buona sostanza possedere le competenze necessarie per realizzarsi principalmente come persone e  per vivere consapevolmente ed attivamente all’interno della  società, adeguatamente motivati e capaci di  imparare per tutto il resto della vita.

Le finalità della scuola si realizzano nell’equilibrio e nella complementarietà fra processi di:

– Accoglienza
(per favorire l’ingresso dell’alunno nella Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado);

– Istruzione
(
apprendimento di conoscenze,abilità e competenze);

– Educazione
(approfondimento di valori e comportamenti).

PROMUOVERE LO SVILUPPO DELL’IDENTITÀ
– Promuovere lo “star bene a scuola”, creando un clima favorevole al dialogo, alla  discussione, alla partecipazione, alla collaborazione, per attivare il processo di  apprendimento.

– Maturare le capacità necessarie per imparare a leggere le proprie emozioni e a  gestirle. Valorizzare le capacità relazionali e di orientamento nello spazio e nel tempo.
– Sviluppare le dimensioni emotive, affettive, sociali, etiche e religiose.

SVILUPPARE L’AUTONOMIA
– Sviluppare l’autonomia, il senso di responsabilità, la capacità critica, il metodo di  studio e di lavoro.

– Promuovere l’autostima, in un rapporto di comprensione e incoraggiamento, al fine  della presa di coscienza delle proprie potenzialità;
– Promuovere il senso primario di responsabilità che si traduce nel far bene il proprio lavoro.

SVILUPPARE LE COMPETENZE

– Promuovere la conoscenza e l’uso consapevole degli aspetti comunitari dei linguaggi  verbali e di quelli non verbali.
– Promuovere l’apprendimento delle conoscenze disciplinari e lo sviluppo di capacità, di abilità e di competenze.
– Promuove l’acquisizione di tutti i tipi di linguaggio ed un primo livello di conoscenze e abilità.
– Far acquisire e sviluppare le conoscenze e le abilità di base, ivi comprese quelle relative all’alfabetizzazione informatica.
– Far apprendere i mezzi espressivi, la lingua italiana e l’alfabetizzazione nella lingua inglese.
– Porre le basi per l’utilizzazione di metodologie scientifiche nello studio del mondo naturale, dei suoi fenomeni e delle sue leggi.

SVILUPPARE IL SENSO DELLA CITTADINANZA

– Educare al rispetto di sé e degli altri;
– Educare ai principi fondamentali della convivenza civile;
– Valorizzare la diversità delle persone e delle culture come ricchezza.

L’approccio alla didattica nella Scuola Primaria parte dalle esperienze concrete dell’alunno, secondo uno stile di ricerca-azione e di collaborazione fra tutti i docenti nel rispetto degli obiettivi previsti dalle Indicazioni per il Curricolo. Nella scuola l’alunno matura il proprio Sapere, Saper Fare, Saper Essere.

SEZIONE A

Classe 1A

Classe 2A

Classe 3A

Classe 4A

Classe 5A

SEZIONE B

Classe 1B

Classe 2B

Classe 3B

Classe 4B

Classe 5B

SEZIONE C

Classe 1C

Classe 2C

Classe 3C

Classe 4C

Classe 5C

SEZIONE D

Classe 1D

Classe 2D

Classe 3D

Classe 4D

Classe 5D

SEZIONE E

Classe 1E

Classe 2E

Classe 3E

Classe 4E

Classe 5E

SEZIONE F

Classe 1F

Classe 3F